09/03/12

QUANDO FARETE DEI DUE UNO... (Vangelo di Tommaso Apostolo)

Gesù disse loro, "Quando farete dei due uno, e quando farete l'interno come l'esterno e l'esterno come l'interno, e il sopra come il sotto, e quando farete di uomo e donna una cosa sola, così che l'uomo non sia uomo e la donna non sia donna, quando avrete occhi al posto degli occhi, mani al posto delle mani, piedi al posto dei piedi, e figure al posto delle figure allora entrerete nel Regno." (Il Quinto Vangelo di Tommaso Apostolo)
Commento : Questo è un grande insegnamento "esoterico". L'allusione al fare di due uno è la richiesta del superamento del pensiero duale, quello che divide le cose, tipico della mente...Il Giusto e lo Sbagliato, il Bene e il Male, la Ragione e il Torto, Il Desiderabile e il Detestabile ecc. sono tutti modi classici e al contempo erronei della mente nel considerare le cose....Quando si designa un + necessariamente si indica e si fa nascere un -...Questo è il nostro peccato originale...il voler conoscere il Bene e il Male....quando si "definisce" il "bene" automaticamente ciò che ne è fuori indica, per differenza, il "male" e così la mente scopre e crea il "male" che prima non esisteva. Superare questo modo di vedere le cose porta al Regno, alla libertà dello spirito.

Nessun commento:

Posta un commento